Avviso

In obbedienza ai decreti di Urbano VIII, quando su questo sito vengono trattati semplici Testimoni e vengono usate espressioni come “santo”, “degno degli altari” e simili, l’Autrice non intende in nulla anticipare il giudizio ufficiale delle competenti autorità ecclesiastiche.
S’impegna, inoltre, a rimuovere l’articolo nel caso il personaggio trattato si dimostrasse indegno della qualifica attribuitagli.

domenica 8 aprile 2012

Perché questo blog?

Perché la memoria di uomini e donne, del passato e del presente, che hanno provato e provano a vivere il Vangelo non vada perduta.

Perché ne conosco tantissimi e non voglio tenerli per me.

Perché sono convinta che aiuteranno anche chi leggerà queste righe ad essere un testimone più coerente e credibile.

Perché oggi è Pasqua, giorno in cui si ricorda l’annuncio fondamentale (il kerygma) del Cristianesimo: la risurrezione di Gesù.

Perché credo la Comunione dei Santi” (cfr. Compendio del Catechismo della Chiesa Cattolica, §§ 194 e 195).

Ogni articolo seguirà, per quanto possibile, questo schema:
a. Chi è?: un breve profilo del testimone.
b. Cosa c’entra con me?: come io l’ho incontrato e cosa ha insegnato alla mia vita.
c. Il suo Vangelo: un messaggio che la sua vita può fornire a tutti.
Quando possibile, inserirò dei contributi filmati e dei riferimenti bibliografici e cinematografici.

Spero davvero che ciò che scrivo possa essere utile a chiunque, mediante le vie misteriose del Web e/o della Provvidenza, capiterà da queste parti.

1 commento: