Avviso

In obbedienza ai decreti di Urbano VIII, quando su questo sito vengono trattati semplici Testimoni e vengono usate espressioni come “santo”, “degno degli altari” e simili, l’Autrice non intende in nulla anticipare il giudizio ufficiale delle competenti autorità ecclesiastiche.
S’impegna, inoltre, a rimuovere l’articolo nel caso il personaggio trattato si dimostrasse indegno della qualifica attribuitagli.

sabato 21 aprile 2012

Vocazione, per rispondere all’Amore

Questo post sfugge volutamente alle regole che mi sono imposta: serve solo a ricordare che domenica prossima, 29 aprile, ricorre la quarantanovesima Giornata Mondiale di Preghiera per le Vocazioni (GMPV). Lo slogan di quest’anno è: Rispondere all’Amore si può. Io sto ancora cercando di capire come, ma c’è qualcuno che l’ha intuito e, giorno dopo giorno, lo sta verificando.

È il caso, ad esempio, dei protagonisti del filmato che propongo qui sotto. Risale a quattro anni fa, ma ha ancora la sua carica, tanto da essere stato visualizzato 122994 volte nel canale Youtube dell’Arcidiocesi Ambrosiana, Itleditore.


I seminaristi intervistati sono diventati sacerdoti nel 2010. Ho incontrato uno di loro, don Leandro, al pellegrinaggio diocesano per la venerazione della Sindone il 6 maggio di quell’anno (era ancora diacono), in una libreria di Milano alcuni mesi dopo e alla GMG di Madrid.

Prego con tutto il cuore che né lui né alcun “chiamato” smarrisca mai i motivi che lo hanno condotto a dedicarsi a Dio e ai fratelli e che possa indicare alle persone che incontra la giusta risposta all’Amore.

Nessun commento:

Posta un commento